domenica

Roma, luoghi magici da visitare



Porta magica, dettaglio (wikipedia)
Nella Città Eterna sono molti i luoghi particolari che destano curiosità e richiamano turisti da ogni dove. Stranamente siamo proprio noi romani a non conoscere a fondo la nostra bellissima Capitale. Durante i numerosi giorni di vacanza che ci regala agosto, approfittiamo per stilare una piccola ma interessante selezione di questi luoghi unici, che potrà essere uno spunto per dedicare qualche momento di relax alla scoperta di Roma:
Di seguito, alcuni interessanti suggerimenti:

- La Porta Alchemica di Villa Palombara all'Esquilino porterebbe incisa la formula per trasformare il metallo in oro;
- Il Roseto Comunale dell'Aventino ospita 1100 specie di rose da tutto il mondo ed è uno dei giardini più belli di Roma; 
- La Casa dei Mostri è un palazzo che si trova tra via Sistina e via Gregoriana: il portone è incorniciato da una gigantesca faccia con la bocca spalancata fatta costruire da Francesco Zuccari nel 1592; 
- La Porta Magica nei giardini di piazza Vittorio è l'unica superstite delle cinque porte di Villa Palombara, è definita così perchè pare che il marchese di Palombara, appassionato alchimista, praticasse i suoi esperimenti nel giardino della villa; 
- Tra i tanti obelischi egizi, pochi sono a conoscenza del recente obelisco “Novecento”, posizionato nei pressi del Palazzo dello Sport in via Cristoforo Colombo. La scultura, di Arnaldo Pomodoro, è in bronzo, alta 21 metri, a forma di spirale, e rappresenta la storia del XX° secolo; 
- Sul lato destro esterno della Fontana di Trevi si trova una piccola vasca rettangolare, la Fontana degli Innamorati: secondo la leggenda, le coppie che vi bevono saranno per sempre innamorate e fedeli;
- L'imponente Fontana delle Rane, al quartiere Coppedè, oltre alla particolarità delle dodici rane che campeggiano sul bordo della conca superiore, è famosa per il bagno che i Beatles vi fecero dopo un concerto al Piper; 
- Partendo da Villa Pamphili e passando per via Piccolomini, uno strano scherzo ottico dà l'illusione che la cupola di San Pietro si allontani al nostro avvicinarci.


Related Posts with Thumbnails